Piccolissima e preziosissima

Lo sai che ben 71 delle circa 100 specie di colture che forniscono il 90% del cibo nel mondo sono impollinate dalle api?

Salviamo api e apicoltori

L’anno educativo 2019/2020 è guidato da una mascotte molto molto speciale: l’Ape Pita. Un animale piccolo piccolo ma che gioca un ruolo importantissimo per il benessere dell’ecosistema. Ecco perché anche noi della Giocomotiva vogliamo fare da cassa di risonanza all’Iniziativa dei Cittadini Europei (ICE) “Salviamo api e agricoltori!”.

 

Senza le api un gran numero di specie di piante selvatiche e coltivate non esisterebbe più. Secondo la Fao (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura), ben 71 delle circa 100 specie di colture che forniscono il 90% del cibo nel mondo sono impollinate dalle api.

L’Iniziativa dei cittadini europei “Salviamo api e agricoltori!”, guidata da Pan Europe, invita la Commissione europea a presentare proposte di legge per:

  • eliminare gradualmente i pesticidi sintetici entro il 2035: eliminare i pesticidi sintetici dall’agricoltura europea dell’80% entro il 2030, iniziando da quelli più pericolosi, per arrivare al 100% entro il 2035.
  • ripristinare la biodiversità: ripristinare gli ecosistemi naturali nelle aree agricole in modo che l’agricoltura diventi un vettore di recupero della biodiversità.
  • sostenere gli agricoltori nella transizione: riformare l’agricoltura dando priorità all’agricoltura su piccola scala, diversificata e sostenibile, favorendo il rapido aumento delle pratiche groecologiche e biologiche; promuovendo una formazione e una ricerca indipendenti in materia di pesticidi e di agricoltura senza Ogm, che mettano al centro le esigenze dei contadini.

Per maggiori dettagli e firmare l’Iniziativa ecco un link di approfondimento a Slow Food.

 

di Redazione