La Giocomotiva l’Università di Macerata

Howard Gardner e Paola Nicolini in visita alla Giocomotiva

Howard Gardner e Paola Nicolini in visita alla Giocomotiva

Viviamo una società in continua evoluzione. I bimbi di oggi di certo non sono quelli di un tempo. Basti pensare al loro rapporto con la tecnologia. Nella vita tutto si evolve. E anche il sistema educativo dovrebbe farlo.
Per questo motivo, pur guardando con rispetto consolidati metodi pedagogici, alla Giocomotiva abbiamo voluto puntare sull’approccio innovativo, quasi rivoluzionario: quello della teoria delle intelligenze multiple di Howard Garner, docente alla Harvard University. E nel far questo, a vigilare sul nostro operato è la professoressa Paola Nicolini dell’Università degli Studi di Macerata, psicologa dell’età evolutiva nonché massima esperta in Italia della teoria delle intelligenze multiple.

Ogni novità educativa che introduciamo negli asili nidi e scuole dell’infanzia La Giocomotiva viene infatti discussa con un team di esperti psicologi e pedagogisti dell’Università di Macerata. Ed è che così che di anno in anno stiamo configurando un nostro approccio educativo ispirato alla teoria delle intelligenze multiple, tanto da averlo presentato proprio ad Harvard, tempio della pedagogia. Link all’articolo http://www.cronachemaceratesi.it/2016/03/11/unimc-arriva-ad-harvard-nel-tempio-della-pedagogia/780819/

Abbiamo scelto la teoria delle intelligenze multiple perché la riteniamo democratica e rivoluzionaria. Troppi approcci si basano sul quoziente di intelligenza che è omologante e predittivo del successo scolastico. Questa teoria  no. Stimolare  e osservare le intelligenze multiple di un bambino vuol dire aprirgli più strade per raggiungere un obiettivo.

Diversi modelli educativi sostengono che per raggiungere un obiettivo esista solo una strada, un solo percorso dal punto A al punto B. La teoria delle intelligenze multiple ci dice invece che le strade sono molteplici e che sono insiste nel bambino. Basta osservarlo durante il gioco e stimolare le sue intelligenze ovvero: linguistica, musicale, logico-matematica, spaziale, corporea-cinestetica, intrapersonale, interpersonale, naturalistica, spirituale-esistenziale.