FIL ROUGE anno educativo 2020/2021

Quando le distanze rafforzano i legami

I CARE: prendersi cura di sé per prendersi cura degli altri

L’idea di far diventare il tema della cura, il Fil Rouge dell’intero anno educativo della Giocomotiva è sorto da alcune riflessioni nate durante il primo lockdown dello scorso anno e che ci hanno portato a riflettere sull’importanza della cura all’interno dei contesti educativi.

Un tema che ci ha sin da subito appassionato e che è diventato il focus della formazione augustina per tutto lo staff educativo della Giocomotiva.


Ritrovarsi tutti insieme, dopo un lungo tempo di assenza da scuola, ha fatto emergere in noi la necessità di avere tempo per prenderci cura di noi stessi e delle emozioni vissute durante quel lungo periodo di lontananza dalla scuola e dai bambini, per poter rientrare al lavoro consapevoli dell’importanza dell’ascolto di sé e delle proprie emozioni e al contempo accogliere con maggior serenità ed empatia le famiglie.


Workshop durante la formazione augustina del team Giocomotiva

“Prendersi cura di sé per potersi prendere cura degli altri”

Questo è stato il leit motiv della nostra formazione ad agosto che si è magicamente trasformato, come da oramai pluriennale tradizione, nella creazione dei personaggi dell’anno e della loro storia.

Chi rappresenterà l’anno educativo in Giocomotiva e perché?

Lo staff della Giocomotiva ha scelto all’unanimità di riproporre come personaggio la nostra amatissima Ape Pita che ci aveva accompagnato durante l’anno scolastico precedente e che ha tenuto compagnia a tutte le famiglie anche durante il lockdown, intrattenendole con le sue avventure, affidando compiti importanti come “L’alveare delle buone parole” e mantenuto soprattutto una promessa, ovvero, di riaprire i battenti della scuola al grido di: “Io ricomincio da qui”.

E siccome “… Una promessa è una promessa”, alla riapertura delle nostre scuole, l’Ape Pita si è fatta ritrovare lì, a scuola, dove tutto era cominciato.

Abbiamo pensato però di affiancare a Pita una piccola amica profumata: Vanda La Lavanda, perché è nella relazione con l’altro da sé che noi ci specchiamo e cresciamo ed è nell’incontro con le diversità che si forma la nostra ricchezza e si esalta il valore della complementarietà.

Ape Pita e Vanda La Lavanda unite da un filo rosso

Come sempre la storia di Ape Pita e Vanda è stata ben riassunta nella canzone che l’intero team ha creato e che vi esortiamo ad ascoltare e che ci racconta che…

“… Ape Pita e Vanda ci aiutano a capire
che c’è un filo rosso e un tempo da seguire
se ci fermeremo sarà per ascoltare le cose importanti che ognuno vuol portare…
… I care for you and you care for me
With open arms we give our hands
Bee Pita and Vanda come hold my hands too
Together with love let’s follow the string…
Ape Pita e Vanda ci aiutano a capire
che c’è un filo rosso che ognuno può seguire
Forse il filo è rosso o forse il filo è blu, ma quello che ci importa è che ci sia anche tu”

Il filo rosso delle emozioni che ha legato le storie di tutto lo staff della Giocomotiva ad agosto è diventato il filo dei ricordi che ha riportato Ape Pita a scuola ed è il filo emozionale che attraversa fisicamente tutte le nostre scuole per ricordarci che è importante prenderci cura delle nostre emozioni per poterci prendere cura degli altri.

di Barbara P.
educatrice e coordinatrice nido d’infanzia La Giocomotiva Bonghi


domenica 07 Febbraio 2021