Il pancino: che tentazione!

Parole in rima che ci suggeriscono diversi modi per massaggiare la pancia. Compreso il “ghiri ghiri”

Filastrocche per bambini: Pancia panciotta

Giocare con la “panciotta” di un bambino è qualcosa di molto intimo. Per non parlare del contatto con questa delicata parte del corpo durante un massaggio rilassante o per alleviare il mal di pancia.

 

Istintivamente, in gran parte di momenti simili, all’adulto viene da dire delle parole, fare dei suoni… Con questa tenerezza ludica abbiamo alcune parole in rima che ci suggeriscono diversi modi per massaggiare la pancia, compreso il “ghiri ghiri”.

 

Pancia panciotta

 

Pancia Panciotta
[Accarezzare la pancia fino riscaldare la pelle]

 

Budino e ricotta
[Fare, con le mani, una leggera vibrazione sulla pancia]

 

Buccia d’arancia
[Muovere i polpastrelli con un tocco leggero e circolare sulla pancia]

 

Ghiri ghiri… sulla pancia!
[Solleticare delicatamente la pancia]

 

di Antonio Di Pietro
pedagogista ludico
www.antoniodipietro.eu